UFFICIO NAZIONALE PER LA PASTORALE DELLE VOCAZIONI
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

“Tu hai parole di vita eterna” (Gv 6,68)

Mi fidai, tuttavia, di una parola della Scrittura...
20 maggio 2018

...Ricordo che quando mi balenò l’idea di entrare in seminario fui preso da un certo timore per l’intuizione di essere chiamato a diventare prete, cosa a cui mai avevo pensato. Mi fidai, tuttavia, di una parola della Scrittura che dice: «Tu hai parole di vita eterna» (Gv 6,68) e decisi di farmi accompagnare. Non ero sicuro se diventare prete era quello che volevo per davvero. Lo scoprii più tardi, sempre nell’ascolto delle Scritture e nell’incontro con il Signore: fu la scoperta più bella, quella dalla quale la vita iniziò ad essere piena (Gv 10,10) per davvero. (Michele Gianola)

Leggi  e scarica  il documento completo in allegato